Telefonare

per appuntamento

Corso Alfieri 77

Asti

349.0953494

info@febservizimmobiliari.it

Certificazione Energetica: l’importanza che riveste nelle compravendite immobiliari

Certificazione Energetica: l’importanza che riveste nelle compravendite immobiliari

Certificazione Energetica: Questo mese affrontiamo un argomento molto importante, che spesso non viene trattato con la dovuta attenzione.

La Certificazione Energetica viene abbreviata con la sigla APE (ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA), è un documento che descrive le caratteristiche di un edificio, di un’abitazione o di un appartamento in valori medi annuali e consente di determinare la sua classe energetica. Si tratta in altre parole di uno strumento di controllo che sintetizza le prestazioni energetiche degli edifici, il fabbisogno di energia per la cimatizzazione invernale ed estiva e il consumo energetico di un edificio in condizioni standard.

Si tratta pertanto di un documento molto utile quando si desidera acquistare o affittare una casa perchè da un’indicazione di quali possono essere le sue caratteristiche energetiche e la sua classe.

Nelle compravendite immobiliari l’APE è un documento molto importante che è obbligatorio in molti casi. Vediamo i principali.

Quando è richiesta la Certificazione Energetica?

1. Nei contratti di compravendita a titolo oneroso

L’APE è obbligatoria non solo prima del trasferimento dell’immobile, ma anche dal momento della trattativa. Il venditore deve, a sue spese, far redigere l’attestato e mostrarlo all’acquirente. Al momento del passaggio di proprietà, l’APE andrà consegnato al nuovo proprietario.

Molto importante è che nell’atto di vendita vada apposta una specifica clausola con la quale l’acquirente dichiara di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, relativa alla prestazione energetica dell’immobile.

Inoltre l’attestato di prestazione energetica deve essere allegato al contratto di vendita. In caso di inadempienza sono previste delle sanzioni che partono da 3000 €.

Uno dei nostri servizi come intermediari immobiliari è accertarci che tutta la documentazione necessaria sia regolare e presente al momento del rogito.

2.Nei contratti di affitto di unità immobiliari

Nel contratto di locazione soggetto a registrazione c’è una specifica clausola che attesta che il conduttore ha ricevuto l’attestato di prestazione energetica.

Come al punto 1, il proprietario dell’immobile è tenuto a presentare l’attestato durante le fasi di contrattazione e consegnare il documento all’affittuario al momento in cui si registra il contratto.

Anche in questo caso la mancanza dell’APE comporta una sanzione pecuniaria.

3.Annunci Immobiliari

Sugli annunci immobiliari di vendita/affitto immobili, deve essere inserita la prestazione energetica.

Quindi, affinché l’annuncio abbia tutte le informazioni in merito alle prestazioni energetiche, sarebbe meglio avere l’attestato prima della pubblicazione stessa.

4.In caso di nuove costruzioni o ristrutturazioni importanti

In caso di nuove costruzioni la direttiva Europea e la legge nazionale sono molto chiare. Lo scopo è quello di controllare l’effettiva rispondenza alle normative sul risparmio energetico. L’acquirente può pertanto ricevere l’APE prima dell’acquisto.

La procedura va compiuta anche in caso di “ristrutturazioni importanti”. I casi che rientrano sotto questa voce sono molteplici e possono portare a notevoli modifiche tecniche sull’edificio. Per questo motivo al termine di questo tipo di interventi bisognerà dotare l’immobile di un APE.

L’agenzia Immobiliare può rilasciare la Certificazione Energetica?

Visto che l’attestato rientra in molte attività di compravendita si pensa che l’APE possa essere fatto direttamente dall’Agenzia immobiliare. Ci teniamo a sottolineare che non è così! L’intermediario immobiliare non può produrre questo documento. F&B Servizi Immobiliari non effettua direttamente alcuna certificazione ma si avvale della collaborazione dello Studio Tecnico Frasson. Grazie alla collaborazione collaudata tra le nostre realtà possiamo offrire un interessante vantaggio ai nostri clienti. Infatti se la vendita dell’immobile andasse a buon fine, per mezzo della nostra intermediazione, la certificazione non avrà alcun costo per la parte venditrice (se affidata allo studio Tecnico Frasson); solo in caso di mancata vendita o revoca dell’incarico il costo delle prestazioni professionali per la redazione dell’APE dovrà essere saldata direttamente allo Studio Tecnico stesso.

Post correlati

Come presentare al meglio la casa per la vendita

Come presentare al meglio la casa ed impressionare in modo positivo tutti coloro che ne saranno interessati!

Continua a leggere

Glossario Immobiliare: i termini del mondo immobiliare oggi – parte II°

La seconda ed ultima parte del glossario immobiliare per sapere il significato dei principali termini di settore.

Continua a leggere

Glossario Immobiliare: i termini del mondo immobiliare oggi – parte I°

Scopri la prima parte del glossario immobiliare per sapere il significato dei principali termini di settore.

Continua a leggere